SonicWall perfeziona l’efficacia della sicurezza e stabilisce nuovi standard nella protezione dalle minacce

Quando la posta in gioco è così alta, come fanno i professionisti della cybersecurity a scegliere la soluzione di protezione con il miglior rapporto qualità/prezzo? Con un’offerta così ampia di soluzioni di difesa dalle minacce avanzate (ATD) sul mercato, la conferma ottenuta da certificazioni di terze parti è più importante che mai. Ecco perché SonicWall è orgogliosa di annunciare che la sua soluzione Capture ATP con Real-Time Deep Memory Inspection (RTDMI) ha ottenuto diversi punteggi perfetti nel test ATD di ICSA Labs, distinguendosi da tutti gli attuali partecipanti. Questi risultati riflettono non solo l'eccellenza, ma anche la coerenza di SonicWall, e confermano i risultati dei ricercatori di minacce dei SonicWall Capture Labs, che monitorano costantemente anche Capture ATP. Nel 2021 la nostra soluzione ha identificato un totale di 442.151 varianti malware mai viste prima, ovvero un aumento del 65% rispetto al 2020, come riportato nel Rapporto SonicWall 2022 sul Cybercrime. SonicWall Capture ATP è un servizio sandbox multilivello progettato per contrastare le nuove forme di malware che utilizzano tattiche di evasione avanzate per eludere le tradizionali difese della rete. La tecnologia Real-Time Deep Memory Inspection, brevettata da SonicWall e parte integrante di Capture ATP, utilizza tecniche proprietarie di ispezione della memoria, monitoraggio delle istruzioni della CPU e machine learning per riconoscere e mitigare in modo più efficiente gli attacchi finora sconosciuti agli esperti di cybersecurity, comprese le minacce che non mostrano alcun comportamento dannoso e si nascondono attraverso la crittografia. Proprio questo tipo di attacchi non viene generalmente rilevato dalle sandbox tradizionali.

Trace:dd05288e52973a5809ba22c373a5ba22-70